lunedì 16 giugno 2014

My Poetry...

                                                                   RICORDI

Le ombre del mio passato
mi danzano intorno,
le lacrime che ho versato
mi lavano il corpo,
le risa che ho amato
si rincorrono nel mio cervello,
le strade che ho calpestato
gemono ancora...

E io sono qui, in loro balia,
sono qui,
trastullata
vezzeggiata
frustata
uccisa

dai miei ricordi...

Ecco qui un'altra poesia scritta quasi trent'anni fa...In effetti, come ho detto spesso, scrivo da sempre poi ho smesso, almeno con le poesie, alla nascita della mia prima figlia( ormai quasi 25 anni fa) ed ho ripreso circa un paio d'anni fa. Comunque...questa poesia la dedico al mio amico "Mauri" ...è il mio regalo per te Mauri. Come vedi ai ricordi ho sempre dato una grandissima importanza...sono loro che ci permettono di migliorare, ricordando le esperienze passate, di trascorrere le lunghe serate della vecchiaia( non ci siamo ancora arrivati lo so ma piano piano) in compagnia della nostalgia per "i nostri tempi", che ci distinguono dagli altri, almeno secondo me, che ci faranno abbandonare la vita sereni perchè i ricordi sono sempre, nel tempo, ovattati di rosa in realtà...Quindi Mauri carissimo ancora grazie per il tuo bellissimo pensiero e...sono orgogliosissima di essere la causa, anche se inconsapevole, dei tuoi ricordi...

2 commenti:

  1. Ciao Rosanna,
    ora dovrei a mia volta ringraziarti o rammentare che rispondendo al tuo commento mi hai richiamato alla memoria un'Amica che è apparentemente sparita da questi luoghi o pensare che abbiamo espresso all'incirca gli stessi pensieri dando un significato a cosa sono i ricordi.
    Scriviamo, per il piacere di farlo e spesso condividiamo i nostri stati d'animo per renderne partecipi anche altri magari poi per pentircene pensando che sono pubblici.
    Non sarebbero da nascondere ma alcuni sono intimi e togliendoli dal nostro scrigno si ha la sensazione di averli violati in quanto erano solo per una Persona che sa che esistiamo ma....
    Ho in serbo un altro post, scritto alcuni mesi or sono, che nei prossimi giorni dovrebbe finalmente diventare pubblico che dovrebbe farti sorridere.
    A presto... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahi ahi Mauri non sai quanto hai stuzzicato la mia curiosità...Ma aspetterò( anche perchè non credo di avere altra scelta ahahah)!No, non devi ringraziarmi mi ha commossa il tuo gesto e ancor di più mi ha commossa vedere che hai pubblicato quello che pensi di Patricia, Clara e me e quindi mi ha fatto un gran piacere ringraziarti regalandoti questa poesia che puoi e devi considerare tua...se mai un giorno non dovessimo più sentirci e se avrai voglia di ricordarti di me ti basterà leggere questa poesia, se l'avrai conservata ovvio ma è tua quindi, ed io potrò sempre raccontare ai miei nipoti, chissà se li avrò ma spero di si, che una volta una persona sensibile e dolce che aveva un bellissimo blog mi ha definito la sua Musa ispiratrice...quindi ancora grazie carissimo amico mio...

      Elimina