domenica 1 giugno 2014

PREGATE, PREGATE, PREGATE PER NOI...

                                                        PREGATE, PREGATE, PREGATE PER NOI...




Oh bimbe,
bimbe ferite, abusate,
violate, umiliate...

Oh Angeli,
Angeli volati lassù
là dove l'odio,
la rabbia, il dolore,
che dell'umano sono sovrani,
non posson ferire
nè più comandare...

Oh Anime,
Anime elette e speciali,
Anime che,
sulla Terra siete scese,
per poco,
per farVi insozzare,
per farVi umiliare...

Pregate,
Pregate,
Pregate per noi...

Pregate per mamma e papà
che nel dolore trovino Pace,
che nello strazio trovino Vita,
che nelle lacrime trovino Amore...

Pregate per noi...
umanità persa,
confusa, smarrita...
che dell'Amore ha perduto la strada...

Pregate per l'uomo
che dalla rabbia,
dal dolore,
dall'odio è asservito...

Pregate...
Pregate...
Pregate per noi...

Che dal vostro dolore noi
si possa imparare...
che dal vostro sangue,
crudelmente versato,
la strada noi indegni
si possa trovare,
la strada che insegni
ad essere umani...

Pregate...
Pregate...
Pregate per noi...

Non di odio,
vendetta,
rancore
abbiamo bisogno
ma di Amore,
solo di Amore
perchè questa parola è ormai...
a noi sconosciuta...

Pregate...
Pregate...
Pregate per noi...


Questa vicenda terribile, terribilmente assurda e straziante ha lasciato il mondo senza parole...cosa dire? Quale pena, quale giustizia chiedere per queste Anime così crudelmente ferite e poi uccise e infine umiliate? Non so...da mamma non so proprio quali parole potrebbero. non dico consolarmi ma nemmeno scalfire il dolore e lo strazio di vedere il corpo di mia figlia martoriato e infine offeso in questo modo orribile...Non ci sono parole...non esiste giustizia nè punizione per cose del genere...
E dato che da sempre, quando l'emozione che provo è troppo forte e dolorosa per essere espressa a parole, io la scrivo in versi anche questa volta ho voluto scrivere una poesia...una poesia che dedico a queste Anime Elette... che preghino per noi, umanità infame, perchè abbiamo un gran bisogno di preghiere, non le nostre ma di Anime pure come erano loro prima che la mano dell'uomo le strappasse crudelmente a questa Vita, insozzandole prima e umiliandole poi...
Per chi non conoscesse questa terribile vicenda allego il link:


http://www.repubblica.it/esteri/2014/05/29/news/india_stupri_impiccate-ragazze-87545591/


6 commenti:

  1. Carissima, non aggiungo parole alle tue. Mi unisco a te in tutto e per tutto.
    Da mamma e da donna.
    Patri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Patricia...un abbraccio, ciao

      Elimina
  2. Ciao Ros,
    grazie d'avermi segnalato questo tuo nuovo post e ti giuro ke ho i brividi ovunque, dopo aver letto la tua sentita preghiera, così profonda & straziante!!
    Conoscevo, ahimè, questa orribile vicenda x cui non ci sono parole sufficientemente dure di condanna e soprattutto pensando ke, tra i colpevoli, si celano persino dei cosiddetti "tutori dell'ordine", si spiega così come mai la polizia s'era rifiutata inizialmente di accogliere la denuncia delle famiglie delle povere ragazze... bah?!
    Comunque questa tua struggente poesia, è rivolta anke a tutte quelle donne & a quei bambini rimasti vittime di violenze & di abusi, è 1 preghiera universale xkè quelle anime straziate possano perdonare questo Mondo pazzo & malato di brutalità sempre peggiori!!
    Ho condiviso questo post con la Community di "Italiani su G+" e se non 6 riuscita ad entrare da noi x poterlo scrivere, non posso ke esserne felice, xkè così il tuo contributo è senz'altro maggiore & di maggior valore, oltre ad esser certa ke verrà sicuramente molto apprezzato, almeno quanto è successo a me, ke mi stupisco sempre ogni volta ke qualcuno riesce a trattare il delicato argomento del perdono come sai farlo tu!!
    Ti lascio 1 forte abbraccio di cuore, con cui vorrei poter comprendere ogni anima buona...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara la mia Fiore sempre così dolce ma che mi giudica con gli occhi dell'affetto mi sa...che dire, credo che ujn semplice grazie detto con tutto il mio cuore sia sufficiente, non perchè non saprei cosa dire ma perchè preferisco non commentare oltre su questa poesia che mi è uscita dal cuore, dal cuore di mamma perchè è pensando non solo a loro ma alla loro mamma che mi sono uscite queste parole...che questi Angeli preghino per la loro mamma e per tutti noi...
      ciao Fiore e grazie di cuore un bacio...

      Elimina
  3. Ciao Rosanna,
    non ci sono parole per commentare ma mi hai rammentato un video che dopo ricerca ho ritrovato nel blog che avevo su Libero...
    Lo accompagno da una piccola spiegazione e lo pubblico, dedicandolo a tutti loro...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mauri grazie a te...( si non ci sono parole questa vicenda induce ad un rispettoso silenzio )
      Un abbraccio e grazie...

      Elimina